COPERTINA

TRAMA

La crisi economica e morale della capitale travolge le imprese, le persone, gli affetti, seminando paura e lacerando i rapporti umani. Alessandro, imprenditore romano di seconda generazione, resiste come può, affrontando pressioni criminali e disagi personali. La sua azienda subisce colpi sempre più forti, che la spingono verso il fallimento. La sua famiglia vacilla, facendo emergere il lato peggiore dei suoi componenti. La città è scossa da tensioni sociali. Il passato riemerge e lo mette sotto assedio, in un contesto in cui l’odio e l’amore si confrontano con il lato oscuro della città. I protagonisti lottano per la sopravvivenza ma Roma non ha pietà e gioca sporco, accompagnandoli verso il loro destino.

 

L’AUTORE